Home Attualità Giornata Europea dei Parchi: Convegno nel Cuore della Sila

Giornata Europea dei Parchi: Convegno nel Cuore della Sila

41

Evento organizzato da Sigea-Aps e l’Ente Parco Nazionale della Sila

Oggi, venerdì 24 maggio 2024, si celebra la “Giornata Europea dei Parchi”. Questa giornata rappresenta un’ottima opportunità per intraprendere attività di trekking, sport e spostamenti a piedi o con altri mezzi su sentieri rurali, montani o mulattiere, respirando aria che in Calabria è ancora di ottima qualità. È l’occasione perfetta per vivere emozioni e creare ricordi indimenticabili offerti da questa generosa terra chiamata Calabria. Giustino Fortunato la definiva nel lontano 1904 “uno sfasciume pendulo sul mare”. Sarà forse questa sua fragilità, dovuta anche alla sua formazione geologicamente “giovane”, che fa sì che la Calabria, soggetta a modifiche naturali, offra spettacoli infiniti che generano altrettante infinite emozioni. Il territorio calabrese, con i suoi forti dislivelli (si passa dal mare alla montagna in pochi chilometri), possiede la capacità di disegnare e dipingere un patrimonio significativo dal punto di vista geologico, naturalistico e paesaggistico che merita di essere vissuto, promosso e apprezzato. Oltre alle diverse aree protette minori, la Calabria ospita ben tre parchi nazionali: Pollino, Sila e Aspromonte, per un totale di circa 240.000 ettari di superficie. Questa meravigliosa giornata, offerta dalla Giornata Europea dei Parchi, è un’iniziativa della Federazione Europea dei Parchi (EUROPARC) per commemorare il giorno in cui, nel 1909, fu istituito in Svezia il primo parco nazionale in Europa. In Italia, i primi parchi furono creati nel 1922: il Gran Paradiso e il Parco d’Abruzzo, divenuto poi Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Ogni anno, la Giornata Europea dei Parchi è dedicata a un tema specifico, solitamente individuato l’anno precedente durante la Conferenza Internazionale di Europarc che si svolge ai primi di autunno in forma itinerante. La celebrazione si sviluppa su più giorni (detta anche “Settimana dei Parchi”) con un aumento delle iniziative delle aree protette nei due fine settimana a cavallo della data, per consentire una partecipazione più ampia. I calendari prevedono, in genere, ricchi programmi di incontri tematici, escursioni, mostre e attività ambientali nei parchi e nelle aree protette.

Tra le iniziative in Calabria, il 24 maggio, in occasione della “Giornata Europea dei Parchi”, si segnala un evento organizzato da Sigea-Aps e l’Ente Parco Nazionale della Sila, in collaborazione con Arpacal, Assocultura Confcommercio di Cosenza, Ordine dei Geologi della Calabria, AssoCEA Messina APS e il Comitato Promotore Carta dei Comuni Custodi della Macchia Mediterranea. L’evento inizierà alle 9:30 nel centro visite Cupone, in località Camigliatello Silano nel Comune di Spezzano della Sila.

Il programma prevede l’inizio alle 9:30 con un convegno. Dopo i saluti del colonnello Francesco Alberti (comandante del reparto carabinieri Biodiversità di Cosenza), del presidente del Parco della Sila Francesco Curcio, del comandante regionale dei carabinieri del reparto Forestale Giovanni Misceo, del commissario straordinario dell’Arpacal Michele Iannone e del presidente dei Sigea-Aps Antonio Fiore, si entrerà nel vivo del confronto. Tre i temi dell’approfondimento: attività dei carabinieri forestali a tutela delle riserve naturali e dei parchi nazionali; geodiversità, biodiversità e aree protette; aree protette, cultura, tradizione e sviluppo sostenibile. Parteciperanno diverse autorità del mondo accademico, istituzionale, associativo e rappresentanti delle forze dell’ordine.

La giornata di approfondimento, che prevede anche la proiezione del docu-film “Figli del Minotauro. Storia di uomini e animali”, si concluderà con l’intervento del direttore del Parco Nazionale della Sila, Ilario Treccosti. Seguirà la consegna della prima edizione del riconoscimento “Paladino custode della macchia mediterranea” al governatore Roberto Occhiuto, e poi alle 12:30 è in programma la visita al museo tematico del centro Cupone con degustazione di prodotti tipici a cura del Gal Sila e Kroton.

Alle 14:30 avranno inizio le escursioni lungo i sentieri del parco