Home Attualità Giornata delle Dimore Storiche Italiane: apertura gratuita di oltre 540 luoghi storici...

Giornata delle Dimore Storiche Italiane: apertura gratuita di oltre 540 luoghi storici il 26 maggio

58

La Calabria aprirà le sue porte nella regione con sette dimore storiche disponibili gratuitamente al pubblico.

Il 26 maggio si celebra la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane: oltre 540 tra ville, palazzi, torri e castelli – alcuni normalmente chiusi al pubblico – apriranno gratuitamente in tutta Italia. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale Case della Memoria, la Federazione Italiana Amici dei Musei e Federmatrimoni ed Eventi Privati, e ha ottenuto il patrocinio dell’ENIT.

Le Giornate Nazionali ADSI rappresentano un’importante occasione per sensibilizzare la società sul ruolo delle dimore storiche, che custodiscono la memoria e la tradizione della nostra Nazione, e rivestono un ruolo fondamentale dal punto di vista culturale e sociale. Queste dimore sono una realtà trainante per l’economia del territorio, indipendentemente dal fatto che siano abitualmente chiuse o aperte al pubblico, poiché definiscono la qualità del paesaggio in cui si trovano.

L’iniziativa prevede in tutta Italia l’apertura gratuita al pubblico di una selezione di dimore ADSI: castelli, palazzi, ville e parchi storici, permettendo ai visitatori di ammirare da vicino luoghi speciali, con la presenza dei proprietari che trasmetteranno la loro passione e racconteranno le difficoltà quotidiane che affrontano.

Le dimore calabresi che apriranno al pubblico, elencate da https://calabriastraordinaria.it/eventi/giornata-nazionale-adsi, sono:

Palazzo Amarelli a Rossano: i visitatori potranno accedere gratuitamente ad alcune parti interne della dimora e visitare il museo della liquirizia.
Palazzo Murmura di Vibo Valentia: all’interno della Casa Museo Antonino e Maria Murmura, sarà possibile esplorare la vasta biblioteca, l’archivio e il giardino storico retrostante, con annessa torre e limonaia.
Villa Cefaly Pandolphi ad Acconia di Curinga: sarà possibile visitare il giardino storico e gli interni della villa.
Palazzo Carratelli di Amantea.
Castello del Principe a Sangineto Lido.
Palazzo Bavasso a Lungro.
Casina Carbone a Locri.
Queste aperture offrono un’opportunità unica per esplorare e apprezzare il patrimonio storico e culturale della Calabria

Dal 2010 le Giornate Nazionali si ripetono annualmente la terza domenica di maggio.