Home Attualità Fusione dei Comuni per una governance trasparente e partecipativa: il futuro del...

Fusione dei Comuni per una governance trasparente e partecipativa: il futuro del Savuto. Ida Paola Cerenzia illustra il valore del Convegno di venerdì prossimo nel Savuto, organizzato dal Gruppo ” Officina della Politica”

42

Ida Paola Cerenzia, rappresentante dell’organismo che coordina le attività del “Gruppo Officina della Politica Savuto”, è lieta di annunciare il Convegno “Comuni del Futuro: evoluzione e strategie per la crescita urbana e civile”, che si terrà venerdì prossimo, 19 maggio, alle ore 17.30, nel Comune di Santo Stefano di Rogliano. Questo evento- illustra Ida  Paola Cerenzia–  rappresenta un’opportunità straordinaria per discutere tematiche di fondamentale importanza per lo sviluppo dei Comuni del Savuto e di tutti quelli posti a Sud della Città Bruzia promuovendo la crescita e la partecipazione democratica.

Il Convegno ospiterà relatori di grande valore culturale e sociale, come il Prof. Valerio Donato, docente di diritto all’Università Magna Graecia di Catanzaro, e il Dott. Giuseppe Soluri, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, che forniranno un prezioso contributo alla discussione.

Inoltre, l’iniziativa si terrà sul territorio di uno dei Comuni che insieme ad altri ha specifiche competenze su Piano Lago,  luogo che ha conquistato un ruolo centrale nell’economia della zona. Le infrastrutture, i servizi e gli strumenti presenti in questo territorio attraggono investimenti, incrementando anche a livello demografico i piccoli Comuni che ruotano intorno a esso, destinato ad assumere ancora di più l’aspetto di una vera e propria città.

Il tema principale del convegno riguarda la trasparenza, il controllo, la comunicazione e la partecipazione, elementi essenziali per una buona amministrazione pubblica e per rispondere alle esigenze dei cittadini e dell’intero territorio. L’obiettivo-  sostiene Ida Paola Cerenzia-  è di discutere la strategia di Fusione dei Piccoli Comuni per la crescita della democrazia e della partecipazione nel Savuto.

Il Convegno di studio e di approfondimento, rivolto a tutti i gruppi consiliari, si avvarrà delle esperienze acquisite sul campo da sindaci emeriti che hanno percorso la strada della Fusione dei loro Comuni, come Nuccio Martire, già Sindaco del Comune di Casali del Manco, e Stefano Mascaro, già sindaco del Comune di Rossano-Corigliano. Con loro condivideremo le prospettive sul tema.

Infine, la presenza di rappresentanti del mondo politico e amministrativo regionale, provinciale e locale rappresenta un’importante occasione di confronto e dibattito sui temi affrontati dal convegno.

In sintesi, il convegno rappresenta un’occasione unica per riflettere sulle sfide che i Comuni devono affrontare per garantire lo sviluppo dei territori.  la partecipazione dei cittadini e il benessere comune.  La fusione dei Comuni rappresenta un’opportunità per migliorare l’efficienza e l’efficacia dell’amministrazione locale e favorire una crescita rispettosa di tutti e di tutte.  Domani lunedì , 15 maggio, sarà resa nota la locandina con i dettagli del  programma.