Home Attualità Effetto Coronavirus, rinunce supplenze nelle scuole del Nord. Disagi per le nomine...

Effetto Coronavirus, rinunce supplenze nelle scuole del Nord. Disagi per le nomine a Presidente di seggio in tutto il Paese.

39

La paura verso nuovi lockdown   causa di rinunce a supplenze nelle scuole del Nord. Disagi per le nomine a Presidente di seggio in tutto il Paese.

Esisterebbe una forte schiera di docenti del Sud che pur avendo inoltrato domanda di insegnamento nelle scuole situate nelle  regioni del Nord Italia,  in presenza di atti di convocazione per l’affidamento di supplenze, declinerebbe l’invito per  paura e timore di una nuova ondata della Pandemia.

   Il fenomeno non sarebbe  circoscritto ad una singola Regione ma diffuso, in modo diverso, per tutte quelle situate nel settentrione d’Italia.

Il rifiuto verrebbe attribuito al timore di nuove chiusure causate dal Coronavirus che impedirebbero i docenti il ritorno a casa.

Anche per l’immissione in ruolo il problema  sarebbe  identico anche se in questo caso la preoccupazione viene attribuita ai cinque anni di permanenza sul luogo.

Intanto si apprende che l’effetto Covid  sta provocando anche problemi nelle nomine degli scrutatori e Presidenti di seggio elettorali. Molte sarebbero le defezioni fra i  componenti dei seggi.  Questa volta però  le difficoltà sarebbero estese per tutto il Paese, riguarderebbe sia il  Nord, il centro e  sud senza alcuna differenza.

Non ci sono dati ufficiali al momento e le notizie che circolano fanno temere notevoli disagi.

In Puglie, regione interessata al rinnovo del Consiglio regionale, del Presidente,  sono stati messi in preallarme 200 volontari della protezione civile per sostituire eventualmente i presidenti dei seggi laddove dovessero presentarsi il problema delle rinunce.