Home Attualità Due sottosegretari in Calabria, Wanda Ferro (all’interno) e Maria Tripodi (agli Esteri)....

Due sottosegretari in Calabria, Wanda Ferro (all’interno) e Maria Tripodi (agli Esteri). Le congratulazioni della politica calabrese. L’elenco completo delle nomine

26

Il Consiglio dei ministri ha approvato le cariche di sottogoverno. Tra le nomine , Wanda Ferro all’Interno e Maria

Wanda Ferro

Tripodi agli Esteri. Sono due, quindi, i sottosegretari per la Calabria.  Tra i primi a complimentarsi  per la nomina agli  esponenti calabresi, Alfredo Antoniozzi, deputato di Fratelli d’Italia, il quale  si congratula con Wanda Ferro, nominata sottosegretario al ministero dell’Interno. «La prestigiosa nomina di Wanda Ferro nel governo ci riempie di gioia e dì orgoglio», ha affermato Antoniozzi. «Wanda va al Viminale grazie alle sue doti di equilibrio, onestà e alle sue competenze. Sì tratta di un riconoscimento non solo per il nostro partito calabrese ma per tutta la regione che potrà contare su un ‘esponente dì primo piano nel ministero deputato alla sicurezza pubblica. Siamo certi che l’esecutivo saprà realizzare cose dì grande rilevanza per la nostra regione e salutiamo con favore i provvedimenti sui rave party». A seguire le congratulazioni del Presidente del Consiglio regionale della Calabria, Filippo.Mancuso. «Complimenti e buon lavoro agli onorevoli Wanda Ferro e

Maria Tripodi

Maria Tripodi, rispettivamente sottosegretario all’Interno e sottosegretario agli Esteri del governo presieduto dall’onorevole Giorgia Meloni». «Non c’è dubbio che, a partire dalle urgenti questioni che riguardano il Sud del Paese, la Calabria avrà, dal Presidente del Consiglio dei ministri e da tutto il Governo, l’attenzione auspicata e necessaria. «La sintonia tra Regione e Governo sarà indispensabile, anzitutto per colmare lo storico deficit infrastrutturale che penalizza questa parte del Mezzogiorno.  Visione comune e unità d’intenti faciliteranno il lavoro da farsi. Il Consiglio regionale – conclude Mancuso – è pronto ad adoperarsi con disponibilità e responsabilità per il bene della Nazione e della Calabria». Anche il Sindaco della città capoluogo tra i primi a congratularsi con Wanda Ferro.  «La nomina di Wanda Ferro a sottosegretario all’Interno è una notizia positiva per Catanzaro e la Calabria che potranno contare su una figura esperta e apprezzata all’interno del nuovo Governo nazionale».  Il  sindaco del capoluogo calabrese Nicola Fiorita,  aggiunge: «Un ruolo prestigioso e di primo ordine per la parlamentare catanzarese che, sono certo, saprà continuare a rappresentare e a tutelare al meglio gli interessi del territorio, con rinnovato senso di responsabilità e al di là di ogni schieramento politico. 

Questa la lista.  Per la Lega, viceministri Edoardo Rixi (Infrastrutture e Mobilità sostenibili) e Vannia Gava (Transizione Ecologica). Esteri: Giorgio Silli e Maria Tripodi; agli Interni Emanuele Prisco, Wanda Ferro, Nicola Molteni; Giustizia Andrea Delmastro Delle Vedove, Andrea Ostellari.  Alla Difesa Isabella Rauti e Matteo Perego; Economia Lucia Albano, Federico Freni e Sandra Savino; Mise Fausta Bergamotto, Massimo Bitonci. Mite: Claudio Barbaro. Agricoltura: Patrizio La Pietra e Luigi D’Eramo; Infrastrutture e trasporti: Tullio Ferrante. Lavoro e politiche sociali Claudio Durigon; Istruzione Paola Frassinetti. Università e ricerca Augusta Montaruli. Cultura Gianmarco Mazzi, Lucia Borgonzoni e Vittorio Sgarbi. Salute: Marcello Gemmato. Rapporti con il Parlamento Giuseppina Castiello e Matilde Siracusano. Resta fuori il coordinatore calabrese di Forza Italia, Giuseppe Mangialavori.

Sottosegretari alla presidenza del Consiglio: Alessio Butti (Innovazione) Giovanbattista Fazzolari (Attuazione del programma) Alberto Barachini (Editoria) Alessandro Morelli (Cipe)