Home Attualità Domenica 3 ottobre 2021. Il santo del giorno: san Gerardo di Brogne...

Domenica 3 ottobre 2021. Il santo del giorno: san Gerardo di Brogne (Abate). Italia – Oggi ricorre la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione. Avvenne oggi: 1863 – Il giorno del ringraziamento viene fissato per l’ultimo giovedì di novembre dal presidente statunitense Abraham Lincoln

36

E’  il 276º giorno del calendario gregoriano. Mancano 89 giorni alla fine dell’anno.

Santi del giorno: San Gerardo di Brogne (Abate).MARTIROLOGIO ROMANO. Nel territorio di Namur, nell’odierno Belgio, san Gerardo, primo abate del monastero di Brogne da lui fondato, che si adoperò per il rinnovamento della disciplina monastica nelle Fiandre e nella Lotaringia e riportò molti cenobi alla originaria osservanza della regola.

Etimologia: Gerardo, il nome ha origini germaniche: deriva da Gerald, formato da gaira, lancia e hardhu, abile, valoroso, dal significato complessivo quindi di “abile nel maneggiare la lancia”.

Italia – Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione. Oggi, infatti,  ricorre il quarto anniversario del naufragio avvenuto in prossimità di Lampedusa dove persero la vita 368 migranti. In ricordo di questa tragedia, è stata istituita, dal 2016, la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione. In quest’occasione l’OIM si è unita ad altre organizzazioni internazionali e nazionali, alle autorità e alla società civile, nelle celebrazioni ufficiali legate alla giornata del 3 ottobre a Lampedusa.

Giorno della Memoria e dell’Accoglienza, istituita dall’UNHCR (Agenzia ONU per i Rifugiati), in modo da ricordare tutte le vittime dell’immigrazione e promuovere una campagna di sensibilizzazione sull’argomento.

Avvenne Oggi

  • 1837 – Samuel Morse brevetta il suo codice

  • 1839 – Inaugurazione della ferrovia Napoli-Portici: La linea Napoli-Portici, prima ferrovia d’Italia, fu inaugurata alle 10 del mattino, alla presenza del re Ferdinando II e di un folto pubblico in festa per il grande evento. Una locomotiva a vapore di costruzione inglese, ribattezzata Vesuvio, trainò otto vagoni con 258 passeggeri a bordo, per un tragitto complessivo di 7,25 km, che portava dalla capitale del regno alla cittadina vesuviana.

  • 1863 – Il giorno del ringraziamento viene fissato per l’ultimo giovedì di novembre dal presidente statunitense Abraham Lincoln

  • 1873 – Il capo indiano Kintpuash noto come Capitan Jack viene impiccato per aver guidato il suo popolo contro gli Stati Uniti nella guerra Modoc

  • 1908 – Fondazione del giornale Pravda a Vienna per opera di Leon Trotsky, Adolph Joffe, Matvey Skobelev ed altri esuli russi

  • 1935 – L’Italia invade l’Etiopia con le truppe guidate dal generale de Bono (sostituito l’11 novembre da Pietro Badoglio)

  • 1942 – White Christmas raggiunge il 1º posto nelle classifiche. In seguito ne verranno vendute oltre 30 milioni di copie in tutto il mondo

  • 1954 – Consacrazione della Basilica di San Petronio a Bologna, avvenuta a circa 500 anni dall’inizio della sua costruzione

  • 1962 – A Cape Canaveral la Sigma Seven viene lanciata, con a bordo l’astronauta Wally Schirra, per un volo di nove ore

  • 1981 – Lo sciopero della fame portato avanti dai prigionieri dell’IRA, nella prigione di Maze, vicino Belfast, termina dopo sette mesi. Durante lo sciopero sono morti dieci detenuti

  • 1990 – Germania: riunificazione tedesca; la Germania Est confluisce nella Repubblica Federale. Si sciolgono i CCCP Fedeli alla linea

  • 1993 – Nel tentativo di catturare dei luogotenenti del signore della guerra Mohamed Farrah Aidid, a Mogadiscio (Somalia), 18 Rangers statunitensi e circa 2.000 somali vengono uccisi. Le forze statunitensi si ritireranno dalla Somalia poco dopo

  • 2010 – La Germania finisce di pagare i debiti imposti dal trattato di Versailles, seguito alla prima guerra mondiale; in occasione del ventesimo anniversario della riunificazione tedesca, le casse tedesche hanno versato gli ultimi 70 milioni di euro alle potenze vincitrici, concludendo di fatto l’effetto del trattato

1990 – Le due Germanie si riuniscono: A circa un anno dalla caduta del Muro di Berlino, le due Germanie tornano ad essere una sola nazione.