Home Attualità Domenica 16 gennaio 2022. Il santo del giorno: san Marcello I. Avvenne...

Domenica 16 gennaio 2022. Il santo del giorno: san Marcello I. Avvenne oggi: nascono gli scout, inizia il proibizionismo, il sacrificio di Jan Palach, simbolo della resistenza anti-sovietica dell’allora Cecoslovacchia, oggi Repubblica Ceca, viene varata la legge anti-fumo.

16

E’ il 16° giorno dell’anno, 3ª settimana. Alla fine del 2022 mancano 349 giorni alla fine dell’anno.

San Marcello I. Papa. Nascita: III secolo , Roma. Morte: 16 gennaio 309, Roma. Patrono di:Saint-MarcelAnversa degli AbruzziTraversella. Protettore: cavalli. MARTIROLOGIO ROMANO. A Roma nel cimitero di Priscilla sulla via Salaria Nuova, deposizione di san Marcellino I, papa, che, come attesta san Damaso, vero pastore, fieramente osteggiato dagli apostati che rifiutavano la penitenza da lui stabilita e disonorevolmente denunciato presso il tiranno, morì esule scacciato dalla patria.

Avvenne oggi: 

16 gennaio 1969: il sacrificio di Jan Palach. Nato l’11 agosto 1948 a Praga, si diede fuoco nella stessa città in piazza San Venceslao diventando il simbolo della resistenza anti-sovietica dell’allora Cecoslovacchia, oggi Repubblica Ceca.

  • 1605 – Viene pubblico a Madrid il romanzo Don Chisciotte della Mancia di Miguel de Cervantes.

  • 1909 – La spedizione di Ernest Shackleton trova il Polo Sud magnetico

  • 1916 – Nasce l’Associazione Scouts Cattolici Italiani

  • 1920- Il governo degli Stati Uniti, sotto la pressione di associazioni e gruppi conservatori e benpensanti, emette il divieto di fabbricazione, vendita e consumo delle bevande alcoliche. Le ragioni avanzate sono l’aumento dei disordini sociali e dei comportamenti ritenuti smodati. È l’inizio del proibizionismo.

  • 1945- Hitler, vicino alla disfatta totale del suo Reich, si trasferisce nel grande bunker sotterraneo che ha fatto costruire vicino alla Cancelleria. L’armata rossa giungerà presto a Berlino, e il Fuhrer teme adesso per la sua incolumità.

  • 1957- Muore a New York Arturo Toscanini, uno dei più acclamati direttori d’orchestra. Il mito di Toscanini è legato alla sua assoluta fedeltà al testo, al suo leggendario perfezionismo e alla sua intensità.

  • 1969- Al centro di Praga, in Piazza San Venceslao, lo studente cecoslovacco, Jan Palach, si dà fuoco come gesto estremo di protesta contro l’occupazione del suo paese da parte delle truppe sovietiche che hanno stroncato la Primavera di Praga, la rivoluzione democratica reclamata dal popolo cecoslovacco.

  • 1979- Lo scià di Persia, Mohammed Reza Pahlevi, già malato, abbandona l’Iran per rifugiarsi in Egitto, unico Paese che accetti di accoglierlo.

  • 1994 – Italia: il Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro scioglie le Camere, finisce così la Prima Repubblica

  • 2002 – Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite stabilisce all’unanimità un embargo sulle armi e il congelamento dei beni di Osama bin Laden, Al-Qaida, e dei Talebani restanti

  • 2003- Lo Space Shuttle Columbia decolla per la missione STS-107 che sarà la sua ultima. Il Columbia si disintegrerà in fase di rientro 16 giorni dopo.

  • 2003- Viene varata la legge anti-fumo dal parlamento italiano; questa legge impedisce di fumare negli spazi pubblici.

  • 2016 – Per la prima volta gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale riescono a far nascere un fiore, la zinnia,  piantato nello spazio il 16 novembre, permettendo di studiare la crescita delle piante in condizioni di microgravità.

Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/16_gennaio