Home Attualità Domenica 14 maggio 2023, Festa della mamma. E’ un’occasione per onorare...

Domenica 14 maggio 2023, Festa della mamma. E’ un’occasione per onorare e celebrare le madri, le nonne e le figure materne in generale

32

La Festa della Mamma cade sempre la seconda domenica di maggio e nel 2023 ricorre il 14 maggio.  E’  un’occasione per onorare e celebrare le madri, le nonne e le figure materne in generale.  Ricorrenza non è solo una questione di regali, ma è anche un’opportunità per riflettere su temi importanti spesso trascurati. In Italia, ad esempio, durante la Festa della Mamma, l’Azalea della Ricerca della Fondazione AIRC viene diffusa in molte piazze in tutto il territorio nazionale per sostenere i ricercatori impegnati nella ricerca di diagnosi sempre più precise e terapie più efficaci per i tumori che colpiscono le donne.

L’Azalea della Ricerca è un’iniziativa della Fondazione AIRC nata nel 1984 e da allora è diventata un momento di grande partecipazione collettiva. Il successo di questa iniziativa è stato reso possibile grazie alla generosità dei cittadini italiani e alla dedizione degli oltre 20.000 volontari che consentono una distribuzione capillare delle piante in tutto il territorio nazionale. L’azalea è diventata il simbolo della solidarietà. E’ una pianta femminile che nel linguaggio dei fiori richiama la figura della mamma. Incarnazione dell’amore puro e materno, da anni è il simbolo dell’Airc che si occupa della ricerca sul cancro e sostiene progetti scientifici innovativi.  La partecipazione dei cittadini alla Festa della Mamma attraverso l’acquisto dell’Azalea della Ricerca è un modo concreto per sostenere la ricerca e contribuire alla lotta contro i tumori che colpiscono le donne. La  Festa della Mamma, in sintesi,  non è solo un’occasione per celebrare l’amore per le madri, ma anche un’opportunità per riflettere su temi importanti e sostenere la ricerca per la prevenzione e la cura dei tumori che colpiscono le donne. È importante, inoltre,  ricordare in questa giornata  che ci sono molte madri che affrontano situazioni difficili e che meritano il nostro pensiero e la nostra solidarietà. Speriamo che la pace e la giustizia possano essere raggiunte presto, in modo da ridurre le sofferenze delle madri e delle loro famiglie.