Home Attualità Da oggi, giovedì 3 febbraio 2022, le ‘arance rosse per la...

Da oggi, giovedì 3 febbraio 2022, le ‘arance rosse per la ricerca’ tornano a sostegno di fondazione Airc . Domani, 4 febbraio, ricorre la Giornata Mondiale del cancro

32

Da oggi ,  giovedì 3 febbraio, le  arance rosse per la ricerca’ tornano a sostegno di fondazione Airc in oltre 7.000 punti vendita della grande distribuzione in occasione del World cancer day, la Giornata mondiale contro il cancro. Oltre 50 insegne della Grande Distribuzione e della Distribuzione Organizzata in occasione del World Cancer Day aderiscono all’iniziativa per sostenere 5.000 ricercatori Airc al lavoro per rendere il cancro sempre più curabile. Domani ,  venerdì, 4 febbraio si rinnova infatti l’appuntamento con il World Cancer Day, la Giornata mondiale indetta nel 2000 dalla Union for International Cancer Control (UICC).

Obiettivo della  ricorrenza  è sensibilizzare e mobilitare la comunità internazionale contro il cancro, una malattia che è ancora oggi un’emergenza mondiale: solo in Italia lo scorso anno sono stati diagnosticati circa 377.000 nuovi casi di tumore, più di 1000 al giorno, e sono state stimate 181.330 morti per neoplasie. L’obiettivo è, in sintesi,  quello di cercare di salvare vite, aumentando la consapevolezza sulla malattia in modo che le persone riconoscano meglio i sintomi, facciano prevenzione, evitino i comportamenti a rischio.  La giornata attira  l’attenzione mondiale sulla prevenzione, sulla diagnosi e sul trattamento del cancro, riconoscendo l’impegno di organizzazioni, comunità e individui per ridurre l’impatto globale della malattia.

La pandemia, ancora in atto,  ha colpito in modo  particolare  i malati di cancro per il rinvio  delle attività di screening, dei ritardi e delle modifiche ai trattamenti. In questo contesto, il piano europeo di lotta contro il cancro «Europe’s Beating Cancer» rappresenta un’opportunità per attenuare l’impatto della pandemia sulle cure e sul sostegno per il cancro, segnando un altro passo in avanti verso una Unione europea della salute forte e una UE più sicura, meglio preparata e più resiliente.  Giunta al ventesimo anniversario,  la ricorrenza, rappresenta un importante richiamo a riflettere su cosa ognuno può fare per combattere il cancro, dalle istituzioni agli esperti, dai pazienti a tutti i  cittadini

.https://youtu.be/A38Yw1VcRN4