Home Attualità Da Cotticelli a Zuccatelli, la nomina è fatta. La notizia fornita a...

Da Cotticelli a Zuccatelli, la nomina è fatta. La notizia fornita a termine della riunione del Consiglio dei Ministri

39

Il Consiglio dei Ministri, riunitosi ieri in   tarda serata,  ha proceduto alla designazione del nuovo Commissario della sanità calabrese.  A ricoprire l’incarico è stato chiamato Giuseppe Zuccatelli “Abbiamo appena nominato il nuovo commissario alla sanità in Calabria. È il dottor Giuseppe Zuccatelli, persona di grande competenza e capacità operativa. Avrà tutto il sostegno per l’emergenza e oltre, dando pari dignità ai cittadini, recuperando ritardi e diritti perduti”.   Questo l’annuncio fornito  dal  ministro Provenzano.

Giuseppe Zuccatelli (nella foto) è l’attuale  commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro e dell’Azienda ospedaliera universitaria Mater Domini.

Questo il comunicato stampa diramata a conclusione  della riunione del Consiglio dei Ministri  tenutasi  sabato 7 novembre 2020, alle ore 22.05, a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Giuseppe Conte. Segretario il Sottosegretario alla Presidenza Riccardo Fraccaro.

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri, di concerto con il Ministro della salute Roberto Speranza, ai sensi dell’articolo 4, comma 2, del decreto-legge l° ottobre 2007, n. 159, ha deliberato la nomina del dott. Giuseppe Zuccatelli a commissario ad acta per l’attuazione del vigente Piano di rientro dai disavanzi del servizio sanitario della Regione Calabria.

Il Commissario è incaricato di relazionare, con cadenza semestrale, al Presidente del Consiglio dei ministri e ai Ministri affiancanti in merito all’attività svolta, ferme restando le verifiche trimestrali e annuali previste dalla normativa vigente.

Zuccatelli nuovo commissario sanità: “Sono positivo, sto finendo quarantena”. “Guardi, sono risultato positivo e sto finendo la quarantena, ci sentiamo nei prossimi giorni”. Sono le uniche parole del nuovo commissario per il rientro del debito sanitario della Calabria Giuseppe Zuccatelli, contattato dall’Ansa, nominato dal Consiglio dei ministri.