Home Attualità Covid-19, la Calabria entra in zona gialla. Poche le novità per i...

Covid-19, la Calabria entra in zona gialla. Poche le novità per i cittadini dopo l’introduzione del Super green pass e l’obbligo delle mascherine all’aperto già disposto dal governatore, Roberto Occhiuto

33

La Calabria, da oggi lunedì 13 dicembre 2021 , oltrepassa la linea di demarcazione attuale e da bianca diventa zona gialla. Scatta così il  nuovo livello di allerta per la nostra regione anche se le restrizioni alle quali va incontro il cittadino non saranno  molte dal momento che   esistono già degli obblighi ai quali  ottemperare con il decreto Super Green Pass, entrato in vigore lo scorso 6 dicembre  che ha esteso l’obbligo di certificazione verde  per l’accesso a diverse attività e l’introduzione già dell’obbligo delle mascherine all’aperto disposto dal governatore Roberto Occhiuto

 Dal 6 dicembre, infatti, dopo l’entrata in vigore del decreto l’accesso a bar, ristoranti, cinema, teatri, stadi e altri luoghi e attività è limitato solo a chi ha il Super Green Pass, mentre basta il Green Pass con tampone per accedere ai luoghi di lavoro, soggiornare negli alberghi, utilizzare il trasporto pubblico locale oltre che regionale e interregionale. E la misura rafforzata dell’utilizzo delle mascherine all’aperto, previsto dal passaggio in zona gialla, in realtà era già contemplato nell’ordinanza disposta dal  Presidente della Regione, Roberto Occhiuto.   Il cambio di tonalità in vigore da oggi non cambierà molto le abitudini del cittadino come si può notare dalle regole previste.   Per ricapitolare   tutte le regole previste nelle aree in zona gialla, su cosa si può fare e non si può fare, il Governo ha pubblicato sul suo sito una tabella che schematizza tutte le restrizioni in zona gialla per chi ha il Super Green Pass, per chi ha il Green Pass base e per chi infine è sprovvisto di Green Pass.