Home Attualità Coronavirus, positivo Sindaco Rogliano, Giovanni Altomare. Nei giorni scorsi anche Consigliere...

Coronavirus, positivo Sindaco Rogliano, Giovanni Altomare. Nei giorni scorsi anche Consigliere comunale di S. Stefano risultato positivo

17

A fornire la notizia è lo stesso Sindaco di Rogliano, Giovanni Altomare: “ ho ricevuto poca fa i risultati del test tampone al quale mi sono sottoposto in via precauzionale ed, a seguito di uno stato febbricitante, che ha confermato la mia positività al Coronavirus”.  La comunicazione è diretta e giunge in tutte le famiglie delle comunità che in questi giorni vivono e seguono le vicende legate ad altri casi che si sono registrati in loco e nei dintorni. I sanitari  sono al lavoro per ricostruire i contatti avuti in questi giorni dal Sindaco  per tentare di isolare il più possibile il contagio e contenere la diffusione del Virus.

Nei giorni scorsi i Sindaci del Savuto, limitrofi al Comune di Rogliano, avevano tenuto una conferenza stampa in streaming, a   margine delle misure governative e per contenere la diffusione del Covid_19.

Rogliano rappresenta il Comune più popoloso della Valle del Savuto  e  confina a Nord  con S. Stefano di Rogliano dove nella contrada di Vallegiannó, situata a poche centinaia di metri dall’uscita autostradale, lungo la strada che conduce a Grimandi, si sono registrati altri casi di Coronavirus.

Padre e figlio sono ricoverati da giorni presso il nosocomio dell’Annunziata di Cosenza. La moglie e la figlioletta di quest’ultimo sono asintomatiche e sottoposte  in quarantena  domiciliare.

Il primo cittadino di Rogliano,  Giovanni Altomare, tiene a tranquillizzare la sua comunità attraverso il comunicato veicolato attraverso i social. “ Desidero rassicurare i miei concittadini, tutti i colleghi, tutti i miei collaboratori che in questo momento sto bene  e presto mi sottoporrò alle dovute cure mediche. Continuerò – rassicura il primo cittadino – a coordinare le forze ed a battermi, come ho sempre fatto dall’inizio, per sconfiggere questa emergenza, dando tutto quello che serve per far sì che presto Rogliano e l’Italia tutta tornino alla normalità”.

Nei giorni scorsi, sempre attraverso i social, anche il   consigliere comunale di S. Stefano di Rogliano, sempre attraverso i social aveva comunicato di essere risultato  positivo al Covid-19, insieme ad un altro familiare.

Salgono a due , quindi, i rappresentanti delle istituzioni locali del Savuto ad essere risultati positivi al Covid_19- Intanto fra le comunità  dei due Comuni  si fa strada la proposta di “blindare” i Comuni per contenere  la diffusione del contagio.