Home Attualità Consiglio regionale della Calabria: Non c’è la maggioranza qualificata, rinviata la nascita...

Consiglio regionale della Calabria: Non c’è la maggioranza qualificata, rinviata la nascita dell’Agenzia per le aree industriali

32

Rinviata la nascita della nuova Agenzia regionale di sviluppo delle aree industriali e per l’attrazione di investimenti produttivi destinata a subentrare al vecchio Corap, il Consorzio regionale delle attività produttive, in liquidazione.

Il rinvio, votato dopo gli accesi interventi di esponenti di maggioranza e di opposizione, è stato chiesto da Giuseppe Graziano in mancanza del numero di consiglieri per garantire al provvedimento il favore della necessaria maggioranza qualificata. Il provvedimento da votare era quello di iniziativa della giunta illustrato da Luciana De Francesco , anche se giunto in aula insieme all’altra proposta di legge a firma di Raffaele Mammoliti .

A sostenere le ragioni della prima proposta è intervenuto il titolare della delega alle Attività produttive, l’assessore Rosario Varì (Forza Italia). Mentre critiche sono state avanzate da Raffaele Mammoliti e da Antonio Lo Schiavo che in sostanza hanno paventato la riproposizione in sigla diversa dello stesso modello fallimentare del Corap. Quando sarà votata, alla prossima riunione d’Aula, la nuova Agenzia, che al momento viaggia senza acronimo ma presto ne troverà sicuramente uno, sarà l’Ente pubblico economico strumentale della Regione per la gestione delle aree, dei nuclei e delle zone industriali, già di competenza del Corap, e per l’attrazione di investimenti produttivi, dotato di autonomia regolamentare, organizzativa, amministrativa, patrimoniale, contabile e finanziaria.

Per il resto, tutte approvate le proposte di legge giunte all’esame dei consiglieri, secondo quanto già contenuto nell’ordine del giorno della vigilia cui si sono aggiunte alcuni voci approvate dall’assemblea in apertura dei lavori. Approvati pertanto, tra le altre proposte, il rendiconto 2022 dell’Aterp, l’aggiornamento al Piano regionale dei rifiuti, il nuovo Sistema statistico regionale e il nuovo registro regionale dei tumori.

CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA

SEDUTA DEL 12/03/2024 – PROVVEDIMENTI TRATTATI

PPA n. 150 (approvato )

Rendiconto esercizio 2022 dell’Azienda Territoriale Edilizia Residenziale Pubblica Calabria (ATERP CALABRIA)

PPA n. 151 (approvato )

Aggiornamento del Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti agli obiettivi delle Direttive UE “Economia Circolare” – Adozione del Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti – Sezione Rifiuti Urbani, del Rapporto Ambientale di VAS e relativi allegati e della Sintesi non Tecnica

PPA n. 157 (approvato )

Effettuazione del referendum consultivo obbligatorio sulla proposta di legge n.230/12^ di iniziativa dei consiglieri regionali F. De Nisi e G. Graziano recante: ‘Modifica dei confini territoriali dei Comuni di Filadelfia, Francavilla Angitola e Polia della provincia di Vibo Valentia’

PL n. 266 (approvato per come emendato )

Disciplina del Sistema Statistico Calabria (SiSCal)

ESAME ABBINATO PL n. 224, 267 (trattazione rinviata )

PL n. 224

Riordino delle norme in materia di politica industriale, attività produttive, sviluppo economico e istituzione Agenzia Regionale Sviluppo Industriale

PL n. 267

Istituzione dell’Agenzia regionale di sviluppo delle aree industriali e per l’attrazione di investimenti produttivi

PL n. 193 (approvato per come emendato )

Disposizioni per il riconoscimento della rilevanza sociale della fibromialgia e istituzione del Registro regionale.

PL n. 202 (approvato per come emendato )

Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 12 febbraio 2016, n. 2 (Istituzione del Registro tumori di popolazione della Regione Calabria)

PL n. 216 (approvato )

Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 21 aprile 2008, n. 9 (Istituzione del Parco Marino Regionale «Riviera dei Cedri»)

PL n. 250 (approvato per come emendato )

Disciplina per il pascolo e la tutela del territorio

PL n. 264 (approvato per come emendato )

Modifiche ed integrazioni alle leggi regionali n. 28/1986, n. 9/1996, n. 29/2001, n. 11/2011, n. 39/2012, n. 48/2019, n. 9/2023, n. 22/2023, n. 25/2023, n. 39/2023, n. 45/2023 e n. 62/2023

PL n. 277 (approvato )

Modifiche all’articolo 39 della legge regionale 23 dicembre 2011, n. 47 (Collegato alla manovra di finanza regionale per l’anno 2012)