Home Attualità Coesione in Calabria: Piano Straordinario con oltre 200 Assunzioni, Appello della Vice...

Coesione in Calabria: Piano Straordinario con oltre 200 Assunzioni, Appello della Vice Presidente Princi agli Enti per la Partecipazione

51

La vice presidente della Giunta regionale, Giusi Princi, mediante un’apposita comunicazione inviata ai Comuni, alle Province e alla Città Metropolitana di Reggio Calabria, sottolinea l’attivazione dell’Avviso di manifestazione d’interesse. Tale avviso, avviando il piano straordinario di assunzioni per la politica di coesione, mira a raccogliere informazioni da parte degli Enti relativamente al fabbisogno di risorse e profili professionali.

Nell’ambito del Programma nazionale Capacità per la Coesione 2021-2027, l’assunzione di personale rappresenta il principale intervento, conforme a quanto previsto dal decreto-legge numero 124/2023, evidenzia la vice presidente. In base ai risultati della manifestazione d’interesse, sarà successivamente indetto un concorso per l’assunzione di funzionari a tempo indeterminato, destinati esclusivamente al rafforzamento della capacità amministrativa delle amministrazioni territoriali, in relazione alla gestione delle risorse e degli interventi della politica di coesione. La vice presidente Princi specifica inoltre che saranno 50 i nuovi assunti destinati al rafforzamento dei Dipartimenti regionali, distribuiti territorialmente in base alle esigenze manifestate dalle candidature. In particolare, agli Enti locali calabresi saranno destinati fino a un massimo di 200 nuovi assunti per i Comuni, 16 per le Province e 8 per la Città metropolitana.

Le manifestazioni di interesse potranno essere presentate entro le ore 12:00 di martedì 30 gennaio 2024, esclusivamente tramite la piattaforma, accessibile anche dalla pagina istituzionale del Dipartimento per le politiche di coesione e del programma nazionale CapCoe.

La richiesta di adesione da parte degli Enti interessati potrà essere inoltrata dai legali rappresentanti o da un soggetto da essi delegato.

Per eventuali chiarimenti sulla procedura amministrativa, si possono inviare domande esclusivamente in forma scritta all’indirizzo e-mail seguente: quesiti@capcoe.gov.it, entro sette giorni dalla data di chiusura della piattaforma (30 gennaio 2024).

Infine, la vice presidente, insieme al direttore della programmazione unitaria Maurizio Nicolai, al direttore dell’UOA Francesco Venneri e ai sindacati di categoria Cgil, Cisl e Uil, incoraggia gli Enti interessati ad aderire alla manifestazione al fine di garantire non solo opportunità occupazionali a giovani calabresi in possesso dei requisiti, ma anche di potenziare le capacità amministrative degli Enti, che saranno chiamati a gestire importanti risorse finanziarie nei prossimi anni.

L’avviso è consultabile al seguente link: https://calabriaeuropa.regione.calabria.it/manifestazione-di-interesse-piano-assunzioni-enti-territoriali-sud-webinar-11-gennaio-e-rilascio-prime-faq/