Home Attualità Celebrazione e Riflessione: La Giornata Mondiale dei Diritti Umani e le Sfide...

Celebrazione e Riflessione: La Giornata Mondiale dei Diritti Umani e le Sfide Globali di Idapaola Cerenzia

80

Oggi, globalmente, si commemora la Giornata Mondiale dei Diritti Umani, un evento sovranazionale la cui rilevanza risiede nella proclamazione, da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani il 10 dicembre 1948. La  giornata coincide con i 75 anni  dall’Universal Declaration of Human Rights. Un documento rilevante che rimarca i diritti di ogni essere umano, il più tradotto al mondo  (disponibile in 500 lingue). I temi centrali di quest’anno sono: la libertà, l’eguaglianza e la giustizia per tutti. Tematiche che guideranno le innumerevoli iniziative portate avanti in ogni Paese e regione.La radice storica della riflessione sui diritti umani affonda nella Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo e del Cittadino, emersa durante la Rivoluzione Francese.Il Primo Articolo della Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo proclama: “Tutti gli individui nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Sono dotati di ragione e coscienza e devono agire gli uni verso gli altri con uno spirito di fratellanza.”E’ di cruciale importanza oggi ricordare l’ampiezza dei diritti umani nella loro complessità e, soprattutto, le varie aggressioni a cui sono sottoposti quotidianamente in molte nazioni, spesso a causa di motivazioni politiche, economiche e religiose. Le responsabilità di tali soprusi non devono essere imputate esclusivamente alle dittature ancora esistenti nel mondo; è essenziale ricordare che esistono, seppur in modo meno evidente ma altrettanto preoccupante, violazioni dei diritti umani anche in forme di democrazie in cui vengono discriminate o addirittura perseguitate opinioni, ideologie e minoranze.Ricordiamo che i diritti umani costituiscono un patrimonio dell’intera umanità e di tutte le comunità, le quali devono impegnarsi attivamente per la loro salvaguardia. E’ fondamentale fornire sostegno appropriato e riservare l’opportuna attenzione a ogni individuo che segnali una violazione dei diritti che gli spettano o che aspiri semplicemente a condurre una vita dignitosa (I.C.)

In questo 10 dicembre, è essenziale riflettere sulle sfide attuali e adottare azioni concrete per promuovere e difendere i diritti umani nel mondo, affrontando le varie forme di discriminazione e violenza che ancora persistono