Home Attualità Carcassa di cinghiale giace da una settimana nelle vicinanze...

Carcassa di cinghiale giace da una settimana nelle vicinanze del centro abitato. del Comune di Santo Stefano di Rogliano . Proteste dei passanti per l’odore nauseabondo

28

A distanza di circa una settimana dal suo avvistamento e dalle segnalazioni avanzate alle autorità competenti non è stata ancora rimossa  la carcassa di un grosso cinghiale in avanzato stato di decomposizione, giacente nelle vicinanze del centro abitato del Comune. La carcassa giace ai margini della strada che attraversa il territorio del Comune, nella zona che ospita attività commerciali, di servizio e civili abitazioni.

Il tratto di strada  è  particolarmente frequentato  in questo periodo da persone che amano passeggiare e praticano attività motorie, costrette a respirare aria maleodorante a causa della putrefazione dei tessuti dell’animale. L’odore nauseabondo si irradia nell’ambiente e insetti coprono l’intera area su cui giace la carcassa.  E’ probabile che in questo lasso di tempo qualche altro animale selvatico si sia alimentato di parti del corpo della carcassa, accelerando il processo di decomposizione. La scena che si propone , a distanza di giorni dal  ritrovamento non è degna di un paese civile- sostengono molti  cittadini della zona- e manifesta l’incuria, la negligenza e il disinteresse delle istituzioni verso la tutela socio sanitaria e dell’ambiente che necessita di essere bonificato.

Filmato : https://fb.watch/82CpaLCvfh/

 

https://www.facebook.com/LEco-della-Valle-104376824856375