Home Attualità Arrivate al Brennero le prime dosi di vaccino. La Calabria destinataria...

Arrivate al Brennero le prime dosi di vaccino. La Calabria destinataria di 280 dosi. Il 27 le prime vaccinazioni

17

Sono giunte   al passo del Brennero le prime dosi di vaccino destinate al nostro Paese.

Da domani le dosi saranno divise per ogni regione e il 27 dicembre, giorno del V-day, partirà la vaccinazione.

A bordo di un furgone proveniente dal Belgio, 9.750 dosi del vaccino Pfitzer-Biontech anti-covid. Il mezzo che trasporta le dosi è stato preso in consegna dai carabinieri che lo accompagneranno fino all’ospedale Spallanzani di Roma.

Le prime vaccinazioni in Calabria inizieranno il   il prossimo 27 dicembre :  previste 280 dosi nel primo lotto

Le dosi saranno divise per tutte le regioni in base ad una percentuale individuata sulla base del  quantitativo totale previsto per ogni regione nella prima distribuzione. In Calabria questo invio simbolico consisterà nell’arrivo di 280, destinato a medici e operatori  sanitari .

Ad avere il maggior numero di dosi per la prima somministrazione simbolica sarà  la Lombardia, con 1.620 dosi, seguita dall’Emilia Romagna (975), dal Lazio (955), dal Piemonte (910) e dal Veneto (875). Le regioni che riceveranno meno dosi sono la Valle d’Aosta (20), il Molise (50) e l’Umbria (85).

Il 27 dicembre,  quindi,  Vaccine day. personale addetto sarà operativo dalle 7 alle 22. Si seguiranno pochi step per ogni persona sottoposta a vaccinazione: check in, somministrazione, attesa, consegna del certificato e conferma dell’appuntamento per la seconda dose.