Home Attualità Anno Giudiziario a Catanzaro, Gratteri continuate a venire in Procura. Continuate...

Anno Giudiziario a Catanzaro, Gratteri continuate a venire in Procura. Continuate a inondarci di denunce” .

40

Gratteri, come sempre lascia un  segno positivo  in chi valuta  i risultati del suo servizio e chi ascolta le sue relazioni ed  i sui appassionati  interventi in qualsiasi luogo essi  avvengano.  E  la relazione svolta durante la cerimonia di apertura dell’anno giudiziario a  Catanzaro  non poteva che portare con sè questo stile.  ” Continuate – ha detto- a inondarci di denunce”. Sapete che ogni settimana faccio ricevimento, ci sono ancora centinaia di persone da ascoltare e da sentire”.

“Sapete- ha detto –  che Noi abbiamo qui l’elite di Polizia Giudiziaria. Sono grato ai vertici delle forze dell’ordine: Comandante generale dei Carabinieri, Comandante Generale della Finanza, , Capo della Polizia per la qualità degli invetigatori che abbiamo in questo distretto. In ultimo voglio ringraziare il mio ufficio perchè questa che voi vedete è  l’ispezione che ogni quattro anni  viene fatta negli uffici giudiziari. Quando io sono arrivato a Catanzaro avevamo un arretrato di 16 anni , il fascicolo più vecchio aveva sedici anni, adesso , nell’arco di meno quattro anni, queste sono da 206  pagine di elogi che  gli Ispettori del Ministero hanno fatto alla  Procura  Distrettuale di Catanzaro.Quindi non finirò mai di ringraziare dai commessi, ai Dirigenti, ai funzionari e per ultimo i miei colleghi”.