Home Attualità Altilia, MASCHERINE PER TUTTI I CITTADINI, COMPRESE ASSOCIAZIONI E FORZE DELL’ORDINE...

Altilia, MASCHERINE PER TUTTI I CITTADINI, COMPRESE ASSOCIAZIONI E FORZE DELL’ORDINE CHE OPERANO SUL TERRITORIO. IL SINDACO, PASQUALE DE ROSE RINGRAZIA

51

“Abbiamo voluto offrire a tutti i cittadini un aiuto concreto, in questo momento particolare, offrendo delle mascherine a tutela del coronavirus” . Il primo cittadino, Pasquale De Rose, fornisce direttamente la notizia, rivolgendo  un sentito ringraziamento all’amico Francesco Greco, Presidente della Savuto Calcio, che  ha proposto di acquistare la fornitura da un imprenditore CINESE”.

Ho avuto, fra l’altro, il piacere di salutare e ringraziare, telefonicamente, l’imprenditore CINESE, appena sono arrivate le mascherine- ha dichiarato De Rose. E’ doveroso sottolineare che, quando in una comunità ci sono amici che collaborano con serietà e mettono a disposizione l’amicizia che hanno coltivato in qualsiasi parte hanno operato, come Francesco Greco, i benefici si trasmettono in direzione di tutta la cittadinanza”.

Abbiamo riscontrato – ha continuato il primo cittadino -apprezzamento da numerosi cittadini, per l’iniziativa praticata, che telefonicamente hanno voluto sottolineare l’attenzione e la sensibilità dimostrata in un momento difficile, che attraversa il mondo intero” .

Abbiamo ritenuto opportuno, fra l’altro, offrire le mascherine all’Associazione che gestisce la nostra RSA Villa Silvia, per tutti gli operatori, al Centro di recupero NARCONON, alle forze dell’ordine . Nell’offrire le mascherine, abbiamo ancora una volta, raccomandato a tutti i cittadini di osservare le normative decretate dal Governo. E’ importante restare a casa.

Noi, come Istituzione, abbiamo il dovere di vigilare per far rispettare le disposizioni che vanno nella direzione della salute pubblica.

Siamo stati costretti ad emanare per alcuni- ha  affermato il Sindaco -pervenuti da fuori della Calabria, ordinanze di quarantena obbligatoria, proprio per tutelare la salute dei cittadini.

Infine il primo cittadino di Aprilia ha inteso rivolgere “un ringraziamento ai tanti cittadini che collaborano con l’Istituzione comunale, in questo momento particolare, a prescindere dall’ appartenenza politica.

Siano grati a questi concittadini per la vicinanza che stanno manifestando. Un ringraziamento agli operatori comunali che si stanno impegnando, con la propria attività, ad essere presenti, per concorrere all’attività amministrativa, che non si è bloccata, grazie alla sensibilità di ogni dipendente. Noi continueremo a lavorare con puntualità, con l’aiuto dei tanti che ci sono vicini, per svolgere un compito che in questa circostanza straordinaria, per il bene di tutti, merita concretezza nei comportamenti, proprio perché – ha concluso De Rose- siamo consapevoli che la partecipazione leale,  costruttiva, potrà essere determinante per soluzioni nell’esclusivo nell’interesse del Bene Comune, che in questo momento è la salute di ogni singola persona.