Home Attualità Altilia, il sindaco De Rose chiama a raccolta i Sindaci della...

Altilia, il sindaco De Rose chiama a raccolta i Sindaci della zona per “promuovere iniziative di Unione di Comuni”

18

Gli amministratori del Savuto invitati a  promuovere iniziative di ” Unioni di Comuni” al fine  progettare e utilizzare insieme risorse”che stanno per arrivare dalla Comunità Europea e dal governo centrale”. 

E’ questa l’idea su cui  poggia la proposta intrapresa dal primo cittadino di Altilia Pasquale de Rose in questi giorni in cui la discussione politico istituzionale  si  concentra sulle iniziative da assumere per meglio utilizzare i fondi europei   messi a disposizione per lo sviluppo in generale.   De Rose chiede ai Sindaci del comprensorio ” un incontro per programmare una unione dei Comuni per attingere ai fondi Comunitari. Nella lettera si sottolinea come, in attesa dei numerosi finanziamenti che stanno per arrivare dalla Comunità Europea, non si deve perdere più tempo per progettare insieme opere importanti che potranno creare sviluppo per i nostri territori. Anche da parte del Governo Centrale, le risorse che si metteranno in cantiere, saranno finalizzate soprattutto ai Comuni che riescono a preparare progetti per un intero comprensorio. Eventuali ritardi, scrive De Rose, potranno essere penalizzanti per i nostri Comuni. Si potrà incominciare – sostiene De Rose- ad avere degli incontri interlocutori per ascoltare il territorio, con Imprenditori e Associazioni, elaborando iniziative per mettere al centro il bene comune delle nostre zone. E’ un’idea che dovrà trovare tutti d’accordo, senza veti ai gruppi consiliari di altre forze politiche, che dovrà fare prevalere la sensibilità e la cultura di fare sintesi, e agevolare un percorso finalizzato alle nuove generazioni. Il nostro comprensorio – conclude il primo cittadino di Altilia- merita la nostra particolare attenzione per svolgere un lavoro che potrà produrre opere e servizi d’eccellenza con seri sbocchi di occupazionali”.