Home Attualità Altilia, gara d’appalto per la costruzione di un asilo nido e ...

Altilia, gara d’appalto per la costruzione di un asilo nido e ampliamento della RSA. Il Sindaco, De Rose, traccia il bilancio delle attività e delle opere realizzate sul territorio

38

Altilia- La Giunta Comunale, riunitasi alla fine dell’anno, ha adottato l’atto deliberativo con il quale autorizza  la gara d’appalto per la costruzione di un asilo nido. L’opera  sarà realizzata utilizzando il finanziamento di euro 300.000,00 ottenuto  dal Ministero della pubblica Istruzione. Nella medesima seduta la giunta ha approvato l’autorizzazione per l’adeguamento di una struttura sociale, avvalendosi del   contributo ottenuto dal Ministero dello sviluppo economico per un importo di Euro 300.000.  L’organismo comunale, presieduto dal Sindaco Pasquale de Rose, ha approvato, inoltre, le procedure per l’indizione della gara d’appalto concernente  l’ampliamento della RSA Villa Silvia ; l’altro importante provvedimento riguarda  l’acquisto  e la  ristrutturazione  di 10  abitazioni per alloggi sociali.  In un comunicato stampa, l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pasquale De Rose, si sottolinea  l’importanza sociale  che riveste carattere  l’atto di indirizzo per la progettazione preliminare dell’antico e storico Palazzo Misasi. Il primo cittadino,   ha colto l’occasione , per tracciare  il consuntivo  delle attività  positive svolte dal Comune,  testimoniate da  una serie di finanziamenti ottenuti. Gli impegni assunti attraverso  il nostro programma elettorale,  ha detto- il sindaco  De Rose,  grazie ad  un’azione politica unitaria e  costante,  si stanno concretizzando: le opere realizzate conservano un ampio respiro zonale, offrono servizi all’intero  comprensorio  per l’intero  comprensorio e non solo alla comunità locale.  A tal proposito cita  l’ampliamento da RSA Villa Silvia con centro di Riabilitazione che creerà- ha ribadito il primo cittadino- ” benefici di occupazione duratura”. L’elenco che fornisce è ampio: saranno installate nuove video camere nei centri di Altilia e Maione;  saranno completate zone a verde con parco giochi per i bambini. “L’impianto sportivo di Maione prevede miglioramenti con un finanziamento, già ottenuto, per efficientamento energetico. Siamo stati interessati, con particolare soddisfazione, da diversi finanziamenti intercettati a seguito dei bandi nazionali PNRR, grazie al lavoro puntuale degli uffici del Comune, dei collaboratori esterni, e soprattutto, della tenacia per garantire ancora servizi eccellenti, non solo per il nostro paese, ma con uno sguardo attento alla crescita del nostro comprensorio”.