Home Attualità Aggressione da Pitbull a Acquaformosa: ferita Donna di 75 Anni e...

Aggressione da Pitbull a Acquaformosa: ferita Donna di 75 Anni e figlia. Intervento Medico e Indagini in Corso

31

Una signora di 75 anni e la figlia hanno riportato ferite, con la donna anziana in condizioni gravi, a seguito di un’aggressione da parte di un pitbull. L’incidente è avvenuto ad Acquaformosa, località nella provincia di Cosenza.

L’animale, detenuto regolarmente e munito di microchip, sembra abbia spezzato la catena che lo teneva legato, attaccando le due donne che erano entrate nella proprietà di un loro parente per farvi visita. La settantacinquenne ha subito lesioni alla testa, con la lacerazione di parte del cuoio capelluto e dell’orecchio sinistro, mentre la figlia, nel tentativo di liberare la madre, ha riportato ferite leggere a una mano.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il personale medico del 118 che, tempestivamente, ha richiesto l’intervento dell’elisoccorso atterrato in un’area vicina al luogo dell’incidente. La settantacinquenne è stata soccorsa e trasportata all’ospedale di Cosenza, dove è attualmente ricoverata. I militari della compagnia di Castrovillari hanno avviato un’indagine per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. L’esemplare di pitbull, stando a quanto riferito, è stato posto in quarantena sanitaria dai Servizi veterinari dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza.