Home Attualità 25 novembre, la FIDAPA sceglie la scuola

25 novembre, la FIDAPA sceglie la scuola

46

25 novembre giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne.
La Fidapa- sez. Valle del Savuto sceglie la scuola per ricordare ciò che accadde il 25 novembre 1960 quando vennero uccise le sorelle Mariposa Patria, Minerva e Maria Teresa perché contro la dittatura; predilige la scuola, la Fidapa Valle del Savuto per ricordare le violenze, le morti ed i maltrattamenti subiti dalle donne, ma soprattutto- sostiene la Presidente della Fidapa, Ida Paola Cerenzia, per identificare la “scuola come luogo di crescita culturale e umana dove affermare e diffondere nelle coscienze giovanili il rispetto della dignità e dei diritti delle donne in qualsiasi parte del mondo esse si trovino”.
La manifestazione si terrà presso l’Auditorium I.I.S. Marconi-Guarasci di Rogliano ed è organizzata in collaborazione con la BPW Italy, con il Comune di Rogliano e di Figline Vegliaturo, con L’A.N.I. Med e il Rotary Rogliano Valle del Savuto. volantino 25 NOVEMBRE rogliano
Il programma, stilato per la ricorrenza, prevede i saluti di Ida Paola Cerenzia, Presidente della FIDAPA sezione Valle del Savuto, di Roberto Maletta, Presidente Rotary di Rogliano, di Giovanni Altomare, Sindaco di Rogliano, di Fiorangela D’Ippolito, D.S.I.C. di Carolei/Dipignano, di Mariella Chiappetta, D.S.I.C. di Mangone/Grimaldi e di Aldo Trecroci D.S.I.C. di Rogliano.
Introduce Alba Carbone, madrina Fondatrice e coordina i lavori Franca Bartucci, socia FIdapa e Danila Rizzuto socia Fidapa.volantino 25 NOVEMBRE rogliano

Sono previsti gli interventi a cura di:
Cinzia Falcone- Presidente Animed, di Sabrina Garofalo, Centro Wormen s Studies “ Milly Villa” Università della Calabria, di Mattia Bologna, Comandante della Compagnia CC di Rogliano. Sono previsti interventi da parte degli studenti dell’IC Carolei/Dipignano, dell’IC Mangone/Grimanldi, dell’IC di Rogliano e dell’I.I,S. di Rogliano .
E’ prevista, inoltre, una rappresentazione di danza a cura dell’A.S.D.