Home Attualità Consiglio regionale a porte chiuse. Lunedì avvio dell’undicesima legislatura

Consiglio regionale a porte chiuse. Lunedì avvio dell’undicesima legislatura

23

Consiglio regionale della Calabria a porte chiuse. La decisione è stata assunta dagli uffici di Palazzo Campanella in ottemperanza alle disposizioni impartite con il decreto approvato dal Governo Conte.  La decisione è stata  rafforzata anche  in seguito al nuovo caso di Covid-19 registrato presso l’Ospedale della Città. La pubblicità dei lavori sarà assicurata attraverso la diretta telematica, reperibile sulla home page del sito istituzionale www.consiglioregionale.calabriaAncora. Da  definire ancora  se agli operatori della stampa e al pubblico sarà inibito soltanto l’accesso all’Aula o al palazzo. Tra le ipotesi in campo anche quella di allestire dei monitor all’interno delle sale esterne, per consentire agli operatori che potrebbero arrivare da fuori Reggio Calabria di avere un punto di appoggio.

L’emergenza preoccupa tutti e  coinvolge la vita istituzionale del Consiglio regionale della Calabria, che inizia, per forza maggiore,  la sua undicesima legislatura, al chiuso del suo Palazzo.

La  seduta dell’undicesima legislatura regionale  è prevista per  lunedì prossimo, nove marzo, con inizio alle ore 11,00.
Tre i punti all’ordine del giorno del Consiglio regionale: elezione del Presidente; elezione dei due Vice Presidenti ed elezione dei due Consiglieri Segretari-Questori.