Home Attualità venerdì 26 maggio 2023. Il santo del giorno: san Filippo Neri. Avvenne...

venerdì 26 maggio 2023. Il santo del giorno: san Filippo Neri. Avvenne oggi: 1805 – Milano: Napoleone viene incoronato re d’Italia; La Comunità europea adotta la bandiera europea, costituita da 12 stelle dorate

43
 Il 26 maggio è il 146º giorno del calendario gregoriano. Mancano 219 giorni alla fine dell’anno. Santi del giorno: San Filippo Neri protettore dei giovani. San Filippo Neri. Sacerdote. Nome di battesimo: Filippo Romolo Neri. Nascita 21 luglio 1515 Firenze. Morte 26 maggio 1595, Roma. MARTIROLOGIO ROMANO. A Roma san Filippo Neri, Prete e Confessore, Fondatore della Congregazione dell’Oratorio, insigne per la verginità, per il dono della profezia e pei miracoli. Etimologia: Filippo, dal greco “philippos”, “amante dei cavalli”, latinizzato poi in “philippus”, il nome giunge inalterato sino ai nostri giorni. Attestato in tutta Italia sin dai primi secoli dell’era cristiana, gode di larga diffusione.
Avvenne oggi:
  • 1805 – Milano: Napoleone viene incoronato re d’Italia nel Duomo: sarà l’ultimo dei sovrani italiani cinto con la Corona Ferrea, una tradizione che durava fin dal regno longobardo
  • 1828 – Il misterioso trovatello Kaspar Hauser viene scoperto mentre vaga per le vie di Norimberga
  • 1896 – Nicola II viene incoronato Zar di Russia
  • 1908 – A Masjid-al-Salaman nella Persia sud-occidentale, viene scoperto il più grande giacimento di petrolio del mondo. I diritti di sfruttamento vengono acquisiti da una compagnia britannica
  • 1941- Seconda guerra mondiale. La formidabile corazzata Bismarck della Marina militare tedesca viene colpita e affondata da un siluro lanciato da un biplano decollato dalla portaerei inglese HMS Ark Royal.
  • 1981 – Il Presidente del Consiglio italiano Arnaldo Forlani si dimette dal suo incarico a seguito dello scoppio dello scandalo sulla loggia P2
  • 1986 – La Comunità europea adotta la bandiera europea, costituita da 12 stelle dorate disposte in cerchio su campo blu. La bandiera nasce dopo un lungo e  approfondito dibattito, come il simbolo del Consiglio d’Europa, l’organizzazione internazionale nata nel 1949 per promuovere la democrazia, i diritti dell’uomo, l’identità culturale europea e la ricerca di soluzioni ai problemi sociali in Europa. Le dodici stelle in realtà  non rappresentano i paesi membri dell’Unione, come molti pensano, ma “sullo sfondo blu del cielo del Mondo occidentale, le stelle rappresentano i popoli dell’Europa in un cerchio, simbolo di unità… proprio come i dodici segni dello zodiaco rappresentano l’intero universo, le dodici stelle d’oro rappresentano tutti i popoli d’Europa – compresi quelli che non possono ancora partecipare alla costruzione dell’Europa nell’unità e nella pace”. Così recita il testo approvato dal Consiglio d’Europa nel 1955 quando venne adottata la bandiera, divenuta in seguito il simbolo dell’Unione Europea
  • 2001 – Un TGV Réseau stabilisce il record di velocità ferroviaria media su lunga distanza, tra Calais e Marsiglia: 306.37 km/h di velocità media, 1067.2 km coperti in 3 ore e 26 minuti
  • 2002 – Il Mars Odyssey trova segni di grossi depositi di ghiaccio sul pianeta Marte